Conti si ferma: possibile lesione del legamento crociato

Share

Stando invece alle ultime notizie, sembra proprio che il Milan abbia perso uno dei suoi pilastri difensivi, e non solo, almeno per tutto il girone di andata. Ma le indiscrezioni che arrivano da Milanello non danno dormire sonni tranquilli. L'allenatore campano potrebbe infatti perdere Andrea Conti per una buona fetta di stagione, a causa di una sospetta rottura del legamento crociato. Il Sole 24 ORE si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Questa mattina, nel corso dell'allenamento, l'ex terzino dell'Atalanta si è fermato, scatenando la preoccupazione dell'intero staff medico rossonero. Ad ogni modo se venisse confermata la diagnosi, per il giocatore ci sarebbero dai 4 ai 6 mesi di stop. Ma poi non è stato convocato per la gara del Milan contro l'Austria Vienna ed è in dubbio anche per l'Udinese.

Juventus, Buffon: "Barcellona? Non mi aspettavo un risultato così rotondo"
Le indicazioni dicono che sarà un campionato equilibrato, poi lo vedremo alla fine... Messi non è giocatore normale, Buffon esalta la Pulce e Ronaldo.

La settimana scorsa infatti Conti, reduce dalle fatiche con la Nazionale, aveva sofferto di un problema alla caviglia fortunatamente rientrato prima del tempo: oggi però le sue condizioni destano maggiore preoccupazione e i primi esami non sono beneauguranti.

Share