Tragico volo col parapendio, trovato morto il saccense disperso

Share

Le ricerche sono state difficoltose, si sono svolte di notte, al buio e in una zona particolarmente impervia.

Palermo, 14 set. (askanews) - Tragedia a Partinico, in provincia di Palermo, dove un uomo di 34 anni, Antonio Santangelo, è precipitato con il parapendio nella zona di Montagna della Fiera.

Un domicilio digitale per tutti
Arriva l'indirizzo online attraverso il quale ognuno potrà essere raggiunto dalla Pubblica Amministrazione. Si tratterà di un portale online ad hoc quindi.

Il corpo ormai privo di vita è stato individuato grazie alla collaborazione dei compagni di parapendio che lo hanno localizzato grazie al sistema gps che ha ricostruito il volo del 34enne. Intorno alle 19,30 la richiesta di soccorso, con l'immediato monitoraggio di tutta la zona da parte di un elicottero dell'Aeronautica. Impeganti i vigili del fuoco, gli uomini del soccorso alpino e carabinieri. Del giovane non si hanno notizie. Il saccense partito da Romitello, era diretto nell'area del lago Poma ed è stato visto sorvolare la contrada Mirto.

Antonino Santangelo era un giovane ingegnere, insegnava al nautico di Palermo.

Share