Borriello contro il VAR: "Rigore all'Inter? Inesistente"

Share

Continua a far discutere l'utilizzo del Var durante la partita vinta dall'Inter contro la Spal. Infatti, l'attaccante Marco Borriello è tornato a commentare la gara sul proprio profilo Instagram, attaccando la decisione del direttore dopo il lungo e il tanto discusso consulto con il VAR, che ha portato al penalty assegnato ai Nerazzurri.

Regionali, un cantautore per Sgarbi? Morgan verso la candidatura
Sgarbi farà il punto sulle alleanze e illustrerà il programma elettorale. "Sono le due uniche personalità con una visione lunga". Marco Castoldi , Morgan , è attirato dal progetto de critico teatrale che si è candidato alla Presidenza della Regione.

E a chi gli dice che il rigore fosse sacrosanto, il numero 22 ferrarese risponde così: "Secondo il mio modesto parere non era rigore, l'ho rivisto 67 volte anche a rallentatore..." Parlando quindi dei prossimi impegni della Spal, "l'unico rimedio che conosco è continuare a lavorare per migliorarsi con costanza e pazienza aspettando la prossima occasione...buona settimana a tutti". "Fischiandone uno del genere (chiaro riferimento al contatto tra Vicari e Joao Mario, ndr) allora le partite dovrebbero finire come la pallanuoto". Borriello che non ha gradito l'episodio, ha poi però addolcito il tutto mandando un messaggio di congratulazioni all'Inter: "Detto ciò, l'Inter è una grandissima squadra, tostissima e farà un grande campionato". Skriniar è una bestia, fortissimo! Complimenti all'Inter per averlo preso'. "Adesso il capitano non può neanche parlare con l'arbitro?"

Share