Air Berlin, piloti in rivolta: 70 voli cancellati

Share

Sette mila passeggeri sono rimasti a terra in Germania dopo la decisione dei piloti di Air Berlin di incrociare le braccia di fronte all'interruzione delle trattative per sul passaggio di circa 1.200 dipendenti della categoria all'eventuale compratore della compagnia in bancarotta. Di qui la protesta.

Settemila i passeggeri coinvolti, finora.la compagnia tedesca dopo il ritiro del sostegno finanziario di Etihad.

Saltati diversi collegamenti come Berlino, Dusseldorf, Amburgo oltre a Monaco, Palma di Maiorca, Zurigo, Stoccolma e Vienna.

Renzi: i nostri ex compagni di viaggio vivono per attaccare il Pd
Quanto ll referendum: "Non ho comunicato bene, lo riconosco, come ad esempio per gli 80 euro non siamo stati in grado di raccontare che non era una cosa elettorale".

Per mantenere in volo gli aerei e garantire il ritorno dei viaggiatori tedeschi in vacanza, lo scorso 15 agosto il governo tedesco ha garantito un prestito ponte da 150 milioni.

Molti voli di Air Berlin sono stati cancellati all'improvviso stamani, lo scrive la Bild.

Share