Verona, lite in un Bed&Breakfast, portoghese ucciso a coltellate

Share

Un uomo è stato ucciso ieri sera in un b&b a Verona.

La vittima lavorava come operaio e alloggiava nella struttura nel quartiere Borgo Roma di Verona. Gli agenti hanno già arrestato l'uomo che avrebbe sferrato la coltellata mortale. Una sigaretta negata che avrebe scatenato la lite culminata con una coltellata all'inguine, sferrata da uno dei sette connazionali presenti all'interno dell'abitazione e che ha lesionato in modo irrimediabile l'arteria femorale di Fajardo Mojo Joaquim Manuel, morto poco dopo per dissanguamento.

Inter, Karamoh a un passo: col Caen affare ai dettagli
CALCIOMERCATO INTER , FATTA PER KARAMOH- A poco più di un giorno dalla chiusura del calciomercato, l'Inter batte un altro colpo. Sul mancato arrivo di Patrik Schick: "A me piaceva sin da quando giocava in Serie B polacca, ma non potevamo prenderlo.

Sarebbe stato lo stesso omicida ad allertare il 118 non appena si è reso conto della gravità del gesto compiuto.

All'opera per ricostruire il delitto gli investigatori della Squadra mobile della Questura scaligera, intervenuti con la Polizia scientifica.

Share