Inter, alla scoperta di Karamoh: la scheda tecnica del neo-acquisto nerazzurro

Share

Il giocatore si è recato stamattina a Milano per le visite mediche, sostenute con successo.

##Trump si vendica: ordina a Mosca chiusura di tre missioni in Usa
La Casa Bianca ha imposto a Mosca di chiudere il consolato russo di San Francisco e ridimensionare le sue strutture diplomatiche a Washington e New York .

L'Inter ha concluso l'affare che porta in maglia nerazzurra l'esterno Yann Karamoh: sarà prestito biennale con diritto di riscatto. Il ragazzo sottoscriverà un quadriennale a cifre ancora non note. Acquisto di prospettiva (classe '98) ma non solo, un giocatore che ha dimostrato già nella scorsa stagione in Ligue 1 di essere pronto per il salto di qualità: suo l'assist più giovane nelle ultime dieci edizioni del campionato francese, Karamoh è stato anche il secondo 18 enne più decisivo nei cinque principali campionati europei dietro solo alla stella Mbappé. Il ragazzo è atterrato a Milano in questi minuti e a breve si sposterà alla clinica Humanitas di Rozzano per poi volare nella sede del club e firmare il suo nuovo contratto. Un'Inter che quando ha capito che l'operazione stava per naufragare, aveva pensato anche a Munir, talento del Barcellona che tra l'altro piace molto anche al Torino. Pagato sei milioni di euro, l'attaccante del Caen è un profilo interessante, sconosciuto ai più ma chi lo conosce sa le capacità del giocatore nato ad Abidjan nel 1998. A ore l'esterno si unirà ai nuovi compagni di squadra e comincerà gli allenamenti con Luciano Spalletti.

Share