Roma: motociclista multato spezza un braccio al vigile urbano

Share

Inizia cosi' una nota pubblicata sul sito del Sulpl, sindacato lavoratori polizia locale, in merito ad un'aggressione avvenuta l'altro ieri sera ai danni di un vigile urbano. Per questo un motociclista impaziente ha spezzato un braccio al vigile urbano. La sindaca di Roma ha poi aggiunto: "Ricordiamo, tuttavia, che l'ingresso viene spesso impedito ai nostri operatori sociali proprio da una parte degli occupanti che vogliono nascondere le reali condizioni all' interno degli immobili". Intorno alle 23 in piazza Cavour, nel quartiere Prati, l'agente della polizia locale si era fermato insieme a una pattuglia per completando i rilievi tecnici di un incidente stradale.

Violenza Rimini, la difesa del mediatore culturale dopo frasi choc
I quattro del branco , a quel punto, hanno rapinato i due fidanzati dei loro telefoni cellulari e del portafogli, per poi fuggire via.

"A nome di tutta la città - ha concluso - voglio non solo esprimere la totale e sincera solidarietà al vigile e a tutto il corpo della Polizia Locale di Roma Capitale, ma voglio assicurare che saremo sempre al fianco di chi con diligenza e caparbietà lavora per rispetto delle norme e della legalità". Il giovane, sopraggiunto in motorino ha cominciato a fare zig zag tra i 'birilli' sistemati per limitare l'area. "La posizione del Comune è molto chiara noi sul tema dell'emergenza abitativa dobbiamo dare priorità a chi sta aspettando una casa da decenni" spiega Virginia Raggi contestata da un gruppo di un gruppo di donne appartenenti ai movimenti di lotta, al suo rientro in Campidoglio. Processato per direttissima, gli sono stati notificati tre mesi con la condizionale. "Abbiamo già avviato un'indagine, partendo dagli stabili che risultano più a rischio dal punto di vista della sicurezza, per verificare se al loro interno vi siano persone che hanno diritto ai servizi di assistenza alloggiativa previsti per le fragilità".

Share