Scavi di Pompei: pronto il rincaro biglietti

Share

Dall'1 aprile 2018 il biglietto per gli Scavi di Pompei aumenterà a 15 euro contro gli 11 euro attuali, mentre il ridotto sarà portato da 7,50 a 9 euro.

Despite SIDS risk, 56% of parents inconsistently use safe infant sleep positions
Since 2005, the AAP recommended infants be placed exclusively on their backs to sleep - the "gold standard" of sleep positioning. For the new study, researchers examined survey data collected from 3,297 mothers of infants from 2 to 6 months old.

A dare notizia del rincaro il sito della Soprintendenza di Pompei www.pompeiisites.org: la variazione delle tariffe è stata già data ai tour operator e agli enti turistici per dar loro il tempo opportuno ad aggiornare i pacchetti turistici in preparazione per l'imminente mese di settembre. Inoltre, includeranno l'accesso ad eventuali mostre ed esposizioni temporanee. Ciò vuol dire che non accadrà mai che un visitatore possa prenotare la visita agli Scavi con un costo per poi, a sorpresa, dover sborsare altri soldi alla biglietteria. Le tariffe d'ingresso al sito e le relative riduzioni, attualmente in vigore, resteranno invariate al termine delle mostre in corso (27 novembre 2017): 13 euro biglietto intero (11 euro + 2 euro di supplemento mostre) e 7,50 euro biglietto ridotto. Comprare l'ingresso per tutti e tre i siti, invece, costerà 18 euro (prezzo intero), 10 euro quello ridotto.

Share