Pol - Stop scuola infanzia a non vaccinati, lo chiarisce il Ministero salute

Share

Dopo il noto decreto legge n. 73 del 7 giugno 2017 in materia di vaccinazioni, dal titolo "Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale", convertito con modificazioni dalla legge 31 luglio 2017, n. 119, il Ministero della salute ha emanato le circolari, la prima del 14 agosto 2017, che fornisce indicazioni operative su quattro vaccinazioni raccomandate per i minori di età compresa tra zero e 16 anni (anti-meningococcica B, anti-meningococcica C, anti-pneumococcica, anti-rotavirus) e quella del 16 agosto 2017 con le prime indicazioni operative per l'attuazione del suddetto Decreto che contiene i modelli per l'autodichiarazione e una tabella di ausilio per il controllo dell'adempimento delle vaccinazioni obbligatorie. E nel caso in cui abbiano già iniziato a frequentarli in attesa della vaccinazione, e poi la profilassi non venga eseguita, verranno esclusi dall'asilo. Niente nido o scuola dell'infanzia per chi non vaccina il figlio, anche se paga la sanzione pecuniaria. "Le vaccinazioni obbligatorie - si conferma nella circolare - possono essere omesse o differite ove sussista un accertato pericolo per la salute del l'individuo, in relazione a specifiche condizioni cliniche documentate che controindichino, in maniera permanente o temporanea, l'effettuazione di una specifica vaccinazione o di più vaccinazioni". Condizioni cliniche che "devono essere attestate dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta - dice ancora la circolare - e coerenti con le indicazioni fornite dal ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità".

I Genitori Preoccupati™ cercano di correre ai ripari.

Prescrizioni anche per operatori scolastici e sanitari che dovranno presentare ai datori di lavoro una dichiarazione sul proprio status vaccinale.

Leicester City tell Chelsea to pay £40m for Danny Drinkwater
Summer signing Tiemoue Bakayoko is still recovering from injury, while Nemanja Matic is now at Manchester United. Chelsea, who have had one bid rejected, are set to offer £25m plus add-ons.

Sono previste sanzioni per le famiglie inadempienti - con multe fino a un massimo di cinquecento euro - e viene istituita l'anagrafe nazionale dei vaccini con l'obiettivo di monitorare la situazione vaccinale regione per regione. Analisi che secondo molti anti-vaxx dovrebbero servire per ottenere l'esenzione dalle vaccinazioni pediatriche. Ma il fatto è che è impossibile che un bambino, soprattutto se molto piccolo, abbia già sviluppato un'immunità naturale contro quelle malattie. Le attestazioni relative alla pregressa malattia e alla controindicazione alle vaccinazioni, non essendo certificazioni dovranno essere rilasciate dai medici gratuitamente, senza oneri a carico dei richiedenti.

L'adempimento degli obblighi di vaccinazione costituisce requisito di accesso per l'iscrizione ai servizi per l'infanzia e alla scuola dell'infanzia, comprese le scuole private non paritarie. Di fatto quindi è praticamente impossibile certificare la non necessità dei vaccini.

Share