Supercoppa, Inzaghi: "Dobbiamo giocare la partita perfetta"

Share

Il mister non è preoccupato a riguardo: "Penso che la Lazio ci arrivi bene perché abbiamo fatto un buonissimo precampionato. E' un leader e sono sicuro che ci darà tantissimo". "Sono gli stessi che abbiamo commesso in finale di Coppa Italia". Abbiamo fatto buone gare, ma mai perfette. Sappiamo di incontrare la migliore squadra d'Italia, ma ultimamente siamo stati sfortunati contro di loro.

"Abbiamo avuto un problema con Anderson". Felipe Anderson? Ha dato grande disponibilità e vuole esserci, vediamo se riuscirà a recuperare.

Prasar Bharati chief Vempati given additional charge of Rajya Sabha TV
His resignation has been accepted and the additional charge allocated to Vempati, sources added. Last few weeks have witnessed many changes in the Rajya sabha TV particularly at senior level.

"Marusic ha dimostrato di esser pronto". Per costruire grandi squadre bisogna dare continuità al gruppo, tenendo i giocatori migliori per aprire un ciclo. Io però sono soddisfatto. Quest'anno sappiamo che avremo più partite rispetto alla scorsa stagione e avremo bisogno di giocatori in più per esser pronti ogni tre giorni. In quel ruolo fino al suo arrivo ho provato Luis Alberto ed eventualmente abbiamo Di Gennaro. A chi gli chiede come sia la Juventus senza Bonucci, Inzaghi replica che "Leonardo e' un grandissimo giocatore che stimo anche come uomo, non l'avranno ma leggo che Allegri ha un dubbio tra Benatia, Barzagli e Rugani.Credo che il livello sia rimasto intatto". Poi gli viene chiesto di Keita, al centro di un intrigo di mercato, proprio con la Juventus: "Per lui sapete com'è la situazione". Se lui mi può garantire il 100%, domani giocherà.

Tabù. "I numeri parlano chiaro: la tradizione è sfavorevole contro la Juventus, come la maggior parte delle squadre". Dovremo fare una partita coraggiosa, le gare secche possono andare in qualunque direzione. Ci siamo preparati bene, dovremo essere squadra, gruppo, lottare tutti insieme su ogni pallone e vedremo cosa succedera'. "Essere qui è un onore e vogliamo giocarci la finale nel migliore dei modi". "Partiamo sfavoriti ma il calcio è strano".

Share