Accoltellano due minorenni per una sigaretta negata: fermati due ragazzi a Ischia

Share

Tentata rapina e tentato omicidio. Secondo le forze dell'ordine sarebbero gli autori di un'aggressione ai danni di due minorenni avvenuta nella notte tra sabato e domenica scorsi a Casamicciola.

Stock markets in Asia, Europe fall on rising unease over North Korea
Mr Trump's comments also sparked a late afternoon selling on Tuesday, with the Dow ending a nine-day streak of closing records. An index of 15 gold miners tracked by Bloomberg Intelligence climbed 1.1 percent, led by Toronto-based Yamana Gold Inc.

Gli arresti sono stati effettuati su mandato della Procura giovedì mattina su una spiaggia di Forio. Si è aspettato la convalida del provvedimento cautelare da parte del Gip per ufficializzare. Convalida che è puntualmente arrivata, e che conferma tutto il quadro accusatorio nei confronti dei due giovani finora incensurati. Dal momento della fuga, avevano fatto perdere le tracce. Dopo una perquisizione domiciliare, i poliziotti hanno trovato gli abiti indossati il giorno dell'aggressione e anche due coltelli. Uno dei ragazzini, in particolare, è stato accoltellato al capo, ma per fortuna la punta della lama. I due amici 17enni sono così intervenuti per difenderlo e sono stati colpiti, uno alla testa e l'altro sia al volto che alla coscia destra, in prossimità dell'arteria femorale. Mentre tutta la comitiva era in attesa dell'autobus, un ragazzo del gruppo è stato avvicinato da due giovani che gli hanno chiesto una sigaretta: al suo rifiuto è stato minacciato con un coltello. Pare che gli aggressori fossero sotto gli effetti di alcol e droga.

Share