Napoli, muore donna stroncata da meningite. È allarme in città

Share

I parenti, nel frattempo, sono stati sottoposti alla profilassi di rito. Ieri ad Acerno non si parlava altro che della signora e tutti sono in apprensione.

Latina, scoperta enorme discarica con rifiuti tossici: 20 arresti
Eseguiti anche sequestri di quote societarie, immobili a destinazione d'uso residenziale ed industriale, oltre a terreni. Una vecchia cava dismessa in provincia di Latina era stata trasformata in un'enorme discarica per rifiuti tossici .

Una donna, Paola De Nicola, di cinquantanni è stata colpita dalla pericolosissima infezione alle meningi e dopo essere stat in coma all'ospedale "Santa Maria della Speranza", ieri notte ha perso la vita. Tuttavia, poco dopo il nuovo ricovero, è andata incontro a complicanze che non le hanno lasciato scampo. Una cinquantina di persone, i sanitari del 118, il personale medico dell'ospedale battipagliese e i familiari della donna sono già stati sottoposti alla terapia antibiotica per evitare altri casi di meningite. Nella vicina Eboli non era possibile, quindi si è deciso di attivare la rete ospedaliera regionale trovando un posto al Cotugno, dove tuttavia la donna affetta da meningite è arrivata in condizioni molto gravi.

Share