Inter, Martial entra nel mirino: Keita e Berardi le alternative

Share

Vista la doppia cittadinanza, ha optato per la Nazionale del Senegal, con la quale ha disputato l'ultima Coppa d'Africa.

L'Inter insiste e vuole Keita Balde.

Tra la possibile cessione di Ivan Perisic e l'interesse per Anthony Martial, in casa Inter torna di moda il nome di Keita Baldé.

La Gazzetta dello Sport ha aperto con una notiziona, Keita e Lotito saranno oggi a Milano, anche se ufficialmente non per motivi di mercato, vogliono mantenere un profilo basso.

UK Royals to travel to Poland
For their parents, the visit to Poland and then to Germany will inevitably be viewed in the context of Brexit. In both countries, William and Kate will meet with survivors of the Holocaust and Nazi oppression.

Aspettando di conoscere il destino dell'esterno laziale, l'Inter si è avvicinata sensibilmente a Dalbert, terzino sinistro in forza al Nizza di Balotelli. E' logico pensare che a parità di offerta economica, il ragazzo preferisca la Juventus, ma molto dipenderà dalla proposta che verrà fatta a Lotito, il vero ago della bilancia. Che avrà modo di chiarirsi le idee nella giornata libera che Inzaghi ha concesso alla truppa. Si parla soprattutto di un'offerta dei Blues che si attesta sui 30 milioni di euro, cifra che potrebbe far vacillare la Lazio, alla luce del contratto (scadenza giugno 2018) dello stesso Keita.

C'è già stato l'incontro fra Sabatini e l'agente Calenda. Di conseguenza bisognerà capire come si muoverà la società di corso Vittorio Emanuele: anticiperà l'arrivo di Keita e poi cederà il nazionale croato, o comunque aspetterà la partenza di quest'ultimo?

La realtà, però, è che dietro a questa fuga del senegalese ci potrebbe essere di più.

Share