Trump attacca la Russia: "Dal Cremlino comportamento destabilizzante"

Share

"La storia della Polonia è la storia di un popolo che non ha mai dimenticato la sua identità", ha detto il presidente Trump durante il suo attesissimo discorso a Varsavia, in piazza Krasinski.

Mosca è contraria alla posizione del presidente americano Donald Trump secondo cui il comportamento della Russia è "destabilizzante", così il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov.

Solo poche ore prima della conferenza stampa di Trump con il presidente polacco Andrzej Duda, aveva parlato il segretario di Stato Usa Rex Tillerson che aveva lanciato segnali distensivi. Ma i suoi preparativi sono d'attacco frontale al Cremlino. Le relazioni tra i due Paesi sono in una fase delicata per il Russiagate, per il sostegno di Putin al regime siriano di Bashar al Assad e per l'annessione della Crimea alla Russia. "Accoglieremo sempre nuovi cittadini che condividono i nostri valori e amano la nostra gente", ma" i nostri confini saranno sempre chiusi al terrorismo e all'estremismo", dirà Trump in un richiamo al tema dell'accoglienza che deve accompagnarsi a quello della sicurezza. Per Trump il comportamento di Pyongyang - che martedì ha testato un missile intercontinentale - è "infame e pericoloso e dovremo occuparcene".

U.S. private sector payrolls miss forecasts in June, ADP says
Economists surveyed by MarketWatch expect the government will report a June jobs gain of 179,000. Services sector employment remains robust as payroll added 158,000 people in June.

Ci sarà una crisi finanziaria nel 2017? Il capo della Casa Bianca ha poi rivolto "un appello a tutti i popoli del mondo, perché si oppongano alla minaccia globale generata dalla Corea".

Trump in visita nell'Europa dell'Est ha poi nuovamente sollecitato più volte gli alleati della Nato in Europa di investire più soldi nella difesa ma, insieme, la visita in Polonia può essere considerata un'opportunità per gli Usa di ammorbidere i rapporti dopo il teso vertice dell'alleanza Nato lo scorso maggio.

Share