Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti, sfrattata di casa: ecco cos'è successo

Share

Una commedia, prodotta dai fratelli Cecchi Gori, che raccontava delle nottate di due cognati trascorse nel bell'appartamento di Alice (Ornella Muti). "Eravamo d'accordo con i proprietari che ce ne saremmo andati - ha dichiarato al Corriere della Sera -".

L'arrivo degli agenti alle 10 di mercoledì mattina presso la loro abitazione romana al civico 52 di viale Platone, zona Balduina, ha destato in tutti grande sorpresa: "Chi si aspettava di ritrovarsi in una situazione del genere?" ha rivelato Naike. "È stato bruttissimo, un trauma", spiega Naike, che ha dovuto provvedere ad un'altra sistemazione al più presto.

Brutto risveglio ieri per #Naike Rivelli, figlia di #Ornella Muti, e altri suoi familiari. Infatti, Naike ha fatto sapere dal suo profilo Instagram, tramite un video, che tutto era cominciato tra giochi e affetto per il figlio. Ricordate il celebre film di Carlo Verdone con Sergio Castellitto e Ornella Muti? All'improvviso Naike si è trovata davanti a due poliziotti e un ufficiale giudiziario, arrivati per eseguire lo sfratto.

Animal Services receives dozens of dogs who were scared away by fireworks
Fireworks startled Cutie Pie on Sunday, July 2, prompting the 5-year-old black and tan chihuahua to run away from home. If you don't have these, bring some other proof of ownership such as photos or medical records.

La famiglia Muti risiede in quell'appartamento - di proprietà di alcuni amici dell'attrice - da ben 12 anni, ma a causa di un problema con le tubature era necessario fare dei lavori urgenti, tali da indurre la famiglia Muti ad un momentaneo trasferimento presso una loro residenza nella campagna piemontese. Poi ha aggiunto: "È stato uno choc per tutti noi. Stavamo dormendo: io, mio figlio Akash con la fidanzata, mio fratello Andrea, mia sorella Carolina con i bambini di uno e tre anni...", comincia cosi il post di Naike Rivelli su Instagram, dove l'attrice figlia di Ornella Muti, racconta il dramma di essersi ritrovata senza casa da un momento all'altro.

La Rivelli, dopo lo sfratto si è spostata in un hotel nei pressi di Villa Borghese: "Siamo sempre stati in buoni rapporti con i proprietari, sono nostri amici e ci stavamo organizzando per trovare un'alternativa". Naike e i fratelli sapevano di doversene andare perché erano scoppiate le tubature quindi, secondo l'ufficio stampa della Muti, non avrebbero dovuto stupirsi.

Share