Mercato NBA, Hayward ai Celtics e Gallinari a Los Angeles!

Share

È facile immaginare che la maggior parte dei possessi in hand-off di Bradley finirà nelle sapienti mani del nuovo arrivato, dal quale però ci si attende un netto miglioramento rispetto al solamente mediocre 47° percentile dello scorso anno - ma in un attacco con meno talento rispetto a quello che avranno i Celtics. Dopo aver chiamato Tatum con la terza scelta nel draft, i Celtics hanno ingaggiato uno dei free agent più appetiti dell'estate, dato che Hayward viene da un'annata a 22 punti di media con Utah, con tanto di prima convocazione per l'All Star Game. I Miami Heat infine hanno rilasciato Chris Bosh, ultimo superstite dei Big Three che vinsero due titoli con la franchigia della Florida, liberando 34 milioni di dollari nel salary cap. Hayward, invece, riabbraccerà coach Brad Stevens, che lo allenò già ai tempi del college, a Butler.

Banco De Chile (NYSE:BCH) Under Analyst Spotlight
Russell Investments Group Ltd.'s holdings in Banco Santander Brasil SA were worth $3,850,000 as of its most recent SEC filing. Envestnet Asset Management Inc. raised its stake in shares of Banco Santander Brasil SA by 2,058.8% in the fourth quarter.

Con l'aggiunta dell'ex Jazz, quindi, i Celtics aggiungono un tassello importante nella sfida a distanza con i Cleveland Cavaliers (che ad oggi hanno firmato soltanto Josè Calderon) per il dominio della Eastern Conference, mentre nella Western i Golden State Warriors sono riusciti a confermare l'organico con i rinnovi di Curry, Durant, Livingston, West e Iguodala, dimostrandosi ancora una volta la squadra da battere, oltre ad aver aggiunto Casspi e soprattutto quel "pazzo scatenato" di Nick Young, ex-Lakers. "Gordon è il giocatore che può farci compiere il salto di qualità, non vedo l'ora di cominciare" ha detto Isaiah Thomas. Senza però dimenticare che l'esterno dell'Indiana è un giocatore altruista, in grado di valorizzare chi gli gioca accanto. Ma il rischio è che sia necessaria anche una cessione dolorosa (Marcus Smart, Jae Crowder o Terry Rozier?). "C'è un lavoro che io e coach Stevens dobbiamo completare".

Share