Domenico Diele 'torna libero': il braccialetto elettronico è arrivato

Share

L'attore, noto per aver partecipato a serie tv di successo come "1992", "Don Matteo", "In Treatment" è in carcere dalla notte tra il 23 e il 24 giugno quando ha travolto e ucciso con la sua macchina Ilaria Di Lillo, 48 anni, mentre rientrava a casa con il suo scooter, nei pressi dell'uscita autostradale di Montecorvino Pugliano, nel Salernitano.

Il 26 giugno il gip di Salerno Fabio Zunica, al termine dell'udienza di convalida dell'arresto per omicidio stradale aggravato, aveva disposto per l'attore gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

Glu Mobile Inc (GLUU) Stock Ended in red Zone
The company reported ($0.17) earnings per share for the quarter, missing the Zacks' consensus estimate of ($0.09) by $0.08. Perceptive Advisors Llc holds 0.43% of its portfolio in Neptune Technologies & Bioressources-Ord for 6.52 million shares.

Domenico Diele, l'attore di fiction, lascerà in mattinata il carcere di Fuorni per raggiungere l'abitazione della nonna a Roma, dove sconterà gli arresti domiciliari, con applicazione del braccialetto elettronico. "È vero che non se ne trovano, che ce ne sono così pochi?" "Continuamente mi tormenta il fatto che su quell'autostrada, dov'era tutto scuro, io non ho visto quella donna" ha dichiarato, conscio di dover scontare la pena. Diele ha lasciato il carcere a bordo di un'autovettura della Polizia Penitenziaria che lo ha trasferito a Roma. Concludendo che si tratta di un indagato "dalla non trascurabile pericolosità sociale", "rivelatosi più volte insofferente alle regole" e "la cui consuetudine con gli stupefacenti era già emersa in diverse precedenti occasioni". Sia come sia, la magistratura farà le sue indagini, nel frattempo non gli resta che lanciare un messaggio, ai giovani: "Non fate come me". Se non ci fosse stata la droga di mezzo, però, forse ora non avrebbe un braccialetto elettronico al polso.

Share