Rogo Londra: 58 dispersi, ritenuti morti

Share

(May se ne deve andare), rimproverandole di aver gestito con freddezza, senza empatia e tardivamente la tragedia dello spaventoso incendio di North Kensington. Hai lasciato che il Tuo corpo fosse martoriato dai flagelli. Sotto accusa la gestione delle informazioni (a tutt'oggi non si conosce il conto delle vittime) e la negligenza delle autorità che non hanno assicurato la sicurezza dell'edificio. "Ormai ho ricevuto le telefonate dal Ministero che ha detto come la lista dei superstiti è diventata quella delle vittime". "Codarda", "Vergogna" le ha urlato la folla. E' cresciuto infatti a 79 il numero di persone tra morti e dispersi del terribile incidente successo alla Grenfell Tower.

È la May, come dicevamo, a essere il bersaglio preferito delle proteste. Il Pontefice si è detto "rattristato per la perdita di vite umane" e per i feriti causati dal "devastante incendio" del grattacielo di Londra e ha espresso le sue condoglianze alle famiglie e il suo apprezzamento per l'opera svolta dai soccorritori.

20 giugno, giornata mondiale del rifugiato
Al Complesso San Pietro, alle 17, gli stand delle associazioni. Alle 19 prende il via il dibattito "Geografie dislocate".

A far montare la rabbia sono soprattutto le notizie sui pannelli utilizzati per ricoprire esternamente il palazzo nel corso dell'ultima ristrutturazione.

Gli investigatori potranno avvalersi di specialisti in simulazioni informatiche al fine di ricostruire il cammino delle lingue di fuoco e di fumo lungo i corridoi e attraverso i soffitti. In otto minuti, spiega la premier, è stata in grado di dichiarare che si trattava di terrorismo: "Il conducente, di 48 anni, è stato bloccato con coraggio dalle persone e poi arrestato dalle forze dell'ordine". L'azienda Omnis Exteriors, che aveva fornito il composto di alluminio usato all'esterno dei 24 piani, ha riconosciuto che si trattava dell'opzione più economica. I deputati euroscettici hanno avvisato chiaramente che qualsiasi tentativo di mantenere la Gran Bretagna nell'unione doganale e nel mercato unico costerà a Theresa May la poltrona e la guida del Governo. Anzitutto - ha sottolineato Ryan - assicurarsi che la propria casa abbia allarmi funzionanti. Quel che è certo è che passerà diverso tempo, settimane se non mesi, prima di avere la possibilità di riconoscere i corpi delle vittime.

Share