Juve, niente sconti per N'Zonzi: si ripensa a Matuidi

Share

La Juventus punta un centrocampista capace di sopperire alla poca fisicità del centrocampo bianconero.

La Juventus continua a lavorare per l'arrivo di Steven N'Zonzi, Il 28enne centrocampista del Siviglia piace da tempo ma la trattativa con il club andaluso stenta a decollare.

Xbox Originals Coming to Backwards Compatibility
Microsoft's Mike Ybarra (today) has revealed an additional new detail related to Original Xbox backward compatibility program. Recently, Microsoft announced that Original Xbox games will be playable as backwards compatible titles later this year.

L'intento però non potrebbe andare a buon fine, a causa della cifra richiesta dal calciatore, ben 40 milioni che costringono la Juve a valutare bene prima di prendere una decisione. Se Corentin Tolisso (22), poi ceduto dall'Olympique Lione al Bayern, è stato depennato per riflessioni tattiche dopo il cambio di modulo, e Mahmoud Dahoud (23) è uscito di scena dopo il passaggio dal Borussia Monchengladbach al Borussia Dortmund, Can resta un obiettivo concreto: il Liverpool gli ha appena proposto il rinnovo, la Juventus segue gli sviluppi e non molla. Il giovane portiere e il suo agente, Mino Raiola, hanno rifiutato a sorpresa la proposta di rinnova avanzata dal Milan, nonostante i rossoneri avessero messo sul piatto quasi 5 milioni di euro l'anno.

Ora però la Juventus valuta anche alternative, quella primaria porta a Blaise Matuidi, qui potrebbero influire i pessimi rapporti con il Psg. Tuttavia, la situazione potrebbe evolversi per il meglio, in quanto il costo del mediano del Psg sarebbe inferiore rispetto a quello di N'Zonzi e il contratto è in scadenza per il 2018. Allegri vuole un giocatore che aumenti la stabilità di uno dei reparti che più ha sofferto nella finale di Cardiff persa contro il Real Madrid.

Share