Coriano. Alessandro Pepe morto durante il rally "Rose'n Bowl"

Share

L'impatto è stato violentissimo e l'uomo è deceduto poco dopo il ricovero in ospedale. La corsa è stata subito sospesa. Alessandro Pepe guidava una A112 Abarth ed era in gara nelle auto storiche. Secondo una prima ricostruzione l'auto è sbandata vicino a un dosso finendo contro il muro di cinta di un edificio. Il rally è giunto alla 17/a edizione e lo stesso Alessandro Pepe, che nella vita lavorava al 'Conad Azzurro' di Serravalle, pare avesse già gareggiato diverse volte. "Le partenze - ha precisato la scuderia San Marino in una nota - sono state immediatamente sospese e i mezzi di soccorso sono prontamente intervenuti sul posto". La squadra di pronto intervento, ha provveduto a sbloccare la portiera, consentendo le operazioni di soccorso all'equipe medica. Le attenzioni si sono concentrate sul pilota - prosegue la Scuderia nel messaggio informativo - le cui condizioni sono da subito apparse gravi tanto che è stato rapidamente trasportato al Pronto Soccorso dell'Ospedale di Stato di San Marino.

"I concorrenti, unitamente alla Scuderia San Marino, profondamente colpiti da questo tragico evento, si uniscono alla famiglia in questo momento di dolore" le parole di cordoglio della Scuderia San Marino per la morte di Pepe.

UK government attempt stalled by Northern Ireland
Barnier dismissed the suggestion of postponing the negotiations and said such a delay would only prompt further instability. Talks restarted on Monday in Belfast, under Britain's Northern Ireland Secretary James Brokenshire.

Illeso invece il navigatore, ha riportato solo alcune contusioni. L'incidente mortale è avvenuto poco dopo le ore 10.00 di questa mattina, il decesso è stato dichiarato dai medici intorno alle ore 11.55. La manifestazione è stata immediatamente interrotta. Il pilota era impegnato in una delle tre prove speciali, denominata "Le tane", in cui era divisa questo weekend, classico appuntato con il Campionato Sammarinese e quello Erms.

Share