Tumori, scoperto a Napoli il meccanismo per bloccarne la crescita

Share

Scoperto l'interruttore del tumore. Cosa significa? Che in un futuro prossimo, il #Cancro, una volta individuato, potrebbe essere spento.

In sostanza, si tratta di una scoperta che apre una strada concreta alla cura del disturbo e "in futuro saranno condotti studi su nuovi farmaci che possano ridurre la produzione e quindi l'azione dell'allopregnanolone", conclude Pinna, in modo da migliorare la qualità di vita delle persone. Lo studio è stato finanziato da Fondazione Telethon, con un contributo dell'Airc-Associazione italiana per la ricerca sul cancro, ed è stato pubblicato sulla rivista Science. "In queste gravi patologie, a causa di un difetto genetico i lisosomi non svolgono a dovere il loro compito, ovvero quello di neutralizzare le sostanze di scarto grazie al loro ampio corredo di enzimi". Una scoperta che è destinata a rivoluzionare le terapie anti-tumorali. "Ci siamo resi conto da subito di essere di fronte a un meccanismo di pulizia delle nostre cellule assolutamente nuovo e finemente regolato - sottolinea Ballabio - potenzialmente sfruttabile per evitare l'accumulo di sostanze tossiche tipico di svariate malattie degenerative, di origine genetica, ma non solo". Partendo proprio da queste ricerche gli scienziati del Tigem hanno confermato che i lisosomi funzionano come dei veri e propri termovalorizzatori, ricavando energia da molecole che ormai non servono più. I ricercatori guidati da Andrea Ballabio hanno infatti trovato un meccanismo biologico che, inibito, porta al blocco della proliferazione delle cellule tumorali. Lo studio dimostra che proprio l'inceppamento di tale meccanismo porta alla replicazione e alla crescita delle cellule tumorali, come nel caso dei melanomi e dei tumori del rene e del pancreas.

Grenfell Tower families lacked good enough support after fire, Theresa May
She eventually met with residents of the Latimer Road fire, thought Jeremy Corbyn and the Queen were on the scene before her. Lammy, whose has a friend still unaccounted for in the disaster: "Don't let them tell you it's a tragedy".

"I risultati raggiunti dal Tigem di Napoli confermano l'efficacia del modello di gestione del finanziamento della scienza proprio di Fondazione Telethon e l'efficienza di una ricerca scientifica basata sull " eccellenza italiana - ha dichiarato in conferenza stampa Francesca Pasinelli, Direttore Generale di Fondazione Telethon - Questo studio è la dimostrazione ulteriore che la ricerca sulle malattie genetiche rare non è di interesse esclusivo di chi ne è direttamente colpito, ma riguarda la collettività poiché rappresenta un banco di prova importante per scoprire meccanismi biologici fondamentali e la messa a punto di strategie terapeutiche innovative come la terapia genica". "E' evidente che anche Tigem parteciperà a questi bandi che siamo preparando", afferma Vincenzo De Luca.

Share