Calciomercato Juve: De Sciglio, Mendy, Digne per sostituire Alex Sandro

Share

È piena l'agenda del duo Marotta-Paratici. L'amministratore delegato della Juventus Giuseppe Marotta ai microfoni del Corriere dello Sport ha svelato importanti retroscena di mercato, uno dei quali relativo proprio al terzino brasiliano: "Per Alex Sandro abbiamo ricevuto un'offerta da 60 milioni da parte del Chelsea". Soprattutto perchè quella casella, i bianconeri, intendono riempirla con Douglas Costa. "Abbiamo detto di no, ma oggi i giocatori sono padroni di sé stessi", avverte il dg Marotta.

Qualora andasse via Alex Sandro, alla dirigenza bianconera spetterebbe l'arduo compito di sostituirlo, considerato che nel ruolo non c'è molto a livello internazionale. Il Chelsea però sarebbe pronto ad offrire fino a 55-60 milioni di euro alla Vecchia Signora e a raddoppiare l'ingaggio del giocatore, che da 2,8 milioni annui percepiti a Torino arriverebbe a 5 milioni netti più bonus ai Blues. Questa, in breve, la situazione legata al terzino sinistro brasiliano: la Juve punta a trattenerlo ma al contempo si guarda intorno alla ricerca di un possibile sostituto. Nel 2015 "Bondinho" arrivò alla Juventus dal Porto per 26 milioni. Mattia De Sciglio rappresenta da tempo il 'pallino' del suo mentore Allegri, è duttile ed è in scadenza col Milan nel 2018: assicurarselo potrebbe essere più agevole del previsto.

Amateur baseball players react to hearing their names called in MLB draft
The younger Clemens hit.305 for the Longhorns this season, along with a team-leading 12 home runs and 49 RBIs. Roger Clemens was the No. 19 overall pick by Boston in 1983 and later pitched two seasons for the Blue Jays.

Il brasiliano ha chiesto al club bianconero di essere ceduto.

Share