Brutte notizie per i fan di 'Game of Thrones'

Share

A parlare è stato Casey Bloys, presidente della programmazione per HBO. Egli ha infatti confermato che gli episodi dell'ottava stagione non sono ancora stati scritti e che quest'ultima potrebbe non arrivare prima del 2019.

Sean Gilsdorf e Racha Kirakosian, docenti all'Università di Harvard sono riusciti nell'intento creando un corso basato proprio su Game of Thrones!

Voglio calare i prequel nel contesto della serie.

Game of Thrones ha già usato gli splendidi scenari spagnoli come location di svariati luoghi iconici: i Giardini Acquatici di Dorne e il Pozzo di Daznak di Meereen, la Torre della Gioia, Collina del Corno (dove risiede la famiglia Tarly) e nuove ambientazioni che vedremo nella settima stagione.

Optus will refund shortchanged prepaid customers
From 15 October 2015, Optus advertised a new promotion for the same modem where consumers only received 2GB of data valid for 14 days.

Per quanto riguarda i potenziali spin-off, attualmente sul tavolo delle idee si stanno valutando opzioni di ogni genere, dal formato alla tipologia di show, e non è detto che tutti e cinque i progetti passeranno il semaforo verde. Essa è una delle serie più longeve della storia delle serie TV e, secondo le parole del Boss in persona, di sicuro non è a rischio, bensì si avvia a una naturale conclusione che lascia qualche spiraglio per il dopo, vista l'intenzione di ricavarne uno spin-off. L'idea non è di fare quattro spettacoli.

"Dovranno scrivere gli episodi e schedulare il programma di produzione". Alla scrittura del nuovo show-prequel, inoltre, non parteciperanno gli showrunner della serie principale, D.B. Weiss e David Benioff, i due saranno solo produttori esecutivi.

Siamo in trepidante attesa della settima e penultima stagione, ma è impossibile non pensare che Il Trono di Spade 8, che concluderà la serie, è più vicina di quanto immaginiamo.

Share